FERROVIE

Officine, la Pianificazione dice no

La presa di posizione della commissione speciale all’indirizzo della Gestione è molto critica sulla scelta di Castione per il nuovo stabilimento industriale

Officine, la Pianificazione dice no
L’area individuata dalle Ferrovie. (Foto Pedrazzini)

Officine, la Pianificazione dice no

L’area individuata dalle Ferrovie. (Foto Pedrazzini)

Officine FFS a Castione, c’è qualcun’altro che dice no. Praticamente all’unanimità, con sfumature diverse a dipendenza degli schieramenti politici, la Commissione speciale pianificazione del territorio del Gran Consiglio esprime molto scetticismo sulla scelta delle Ferrovie di realizzare il moderno stabilimento industriale nel Comune a nord di Bellinzona. Riunitisi oggi, come appreso...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri la promozione di lancio di CdT.ch.

Abbonati a 1.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Home
  • 1
  • 2
    Nei salotti

    Albero di natale, mon amour

    Gli svizzeri tengono alla tradizione natalizia - Venduti fra 1,2 e 1,4 milioni di abeti, metà provenienti dall’estero

  • 3
    I dati

    Quando il radar
    aiuta i bilanci

    Mediamente un residente in Ticino paga 35 franchi all’anno in multe per eccessi di velocità - Due anni fa il Cantone preventivava un decimo delle entrate per contravvenzioni che preventiva oggi

  • 4
    Zurigo

    Bus contro un muro: morta una donna

    I feriti nel grave incidente stradale sull’autostrada A3 sono 44, di cui tre gravi - Il mezzo proveniva da Genova ed era diretto in Germania - Ancora ignote le cause del sinistro

  • 5