Passeggiata immaginaria

HUB ART

Artista del mese

Passeggiata immaginaria

Passeggiata immaginaria

A volte succede, l’opera d’arte non ha bisogno di spiegazioni. Il solo osservarla svela gli strati del processo di creazione. La Natura è il pozzo dal quale l’artista attinge e crea il suo mondo parallelo che viene fissato sulla tela. Una corda che ci indica un sentiero. Un rudere e un albero. Tracce di una passeggiata immaginaria che rappresentano la nostra vita. La cura con cui l’artista, nel suo studio, sposta le sculture in bronzo che raffigurano spesso rami intrecciati e case diroccate. Parlano le immagini appese al muro, i ritratti di Segantini e Giacometti, indizi da utilizzare per svelare allo spettatore le sovrapposizioni e le trasparenze che compongono l’opera che state ammirando.

Flavio Paolucci è nato in Val di Blenio nel 1934. Il Kunstmuseum di Olten gli ha dedicato grandi antologiche nel 1984 e nel 2000, seguite dalla partecipazione nel 2001 alla Biennale di Cureglia e dalle retrospettive a Martigny (2006) e Lugano (2014).

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Hub
  • 1

    Hi-end elvetico fra artigianalità e alta tecnologia

    HUB

    Benvenuti nel tempio del piacere. Tra metalli nobili, chassis in alluminio torniti dal pieno, sapienza artigianale e componenti iperselezionati. Avrete la sensazione di una performance dal vivo dove ogni dettaglio è presente con una perentorietà mozzafiato. In Svizzera si può allestire, dalla testina per i vinili al diffusore, una catena audio completa: convertitori, amplificatori e anche speciali depuratori per la corrente elettrica. Ecco lo Swiss sound, la Bibbia del bon son dove la riproduzione artificiale diventa esperienza sonora e orgoglio identitari. «Made in Switzerland» è un vanto anche per l’audio, come per l’orologeria di lusso.

  • 2

    The excellence of Swiss innovation and design

    HUB

    Welcome to the temple of pleasure. Among noble metals, an aluminIum chassis spun from solid craftsmanship and hyper-selected components. You will have the feeling of a live performance where every detail is present with breathtaking firmness. In Switzerland, a complete audio chain can be set up, from the vinyl head to the loudspeaker: converters, amplifiers and even special purifiers for electricity. Welcome to the world of Swiss sound.

  • 3
  • 4
  • 5
  • 1
  • 1