Quando si parla di «every day carry» (EDC) in riferimento alla coltelleria, spesso l’immaginazione precipita in atmosfere da camping e modesta epica escursionistica. Tuttavia, esiste una famiglia di lame chiudibili che si ripiega in un humus di più alta civiltà: i Gentleman’s Pocket Knives. Uno dei miei più vividi ricordi di bambino è l’immagine di nonno che, al ristorante, estrae dalla tasca della giacca il suo Fiorentino di manifattura scarperiese per tagliare il filetto.

I coltelli dei ristoranti, diceva, sono sporchi spesso, sempre male affilati. Ma se dai tempi andati vogliamo ricalarci nella claustrale attualità, con pochi ristoranti aperti e molti divani apparecchiati, un uomo come aiuterà la propria compagna ad aprire l’ennesimo pacco di posta prioritaria giunto dopo l’ennesima seduta...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Hub
  • 1