Visionario e destinato a fare tendenza: è in arrivo il nuovo yacht WHY200

BARCA / HUB

Buon sangue non mente

Visionario e destinato a fare tendenza: è in arrivo il nuovo yacht WHY200
/ Silhouette compatta

Visionario e destinato a fare tendenza: è in arrivo il nuovo yacht WHY200

/ Silhouette compatta

Visionario e destinato a fare tendenza: è in arrivo il nuovo yacht WHY200
/ Vista mare a 200°

Visionario e destinato a fare tendenza: è in arrivo il nuovo yacht WHY200

/ Vista mare a 200°

C’è chi s’interessa di nautica e chi ha il potere di cambiarne le regole e i canoni estetici. A quest’ultima categoria appartiene Luca Bassani, fondatore e Chief Designer di Wally Yachts. Classe 1956, milanese e velista incallito, Bassani ha creato il cantiere nel 1994 e da allora, volente o nolente, ha sempre fatto tendenza; e c’è da scommettere che anche il WHY200, modello da poco rivelato, in costruzione avanzata in già due esemplari, continuerà nel solco inaugurato quasi tre decenni fa. «Mantenendo la registrazione dello yacht sotto i 24 metri alla linea di carico e puntando su un innovativo design full-wide-body - spiega Stefano de Vivo, Managing director di Wally - siamo riusciti a ottimizzare i costi di gestione e ormeggio offrendo il comfort, il volume e gli spazi di uno yacht di taglia...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Hub
  • 1

    Hi-end elvetico fra artigianalità e alta tecnologia

    HUB

    Benvenuti nel tempio del piacere. Tra metalli nobili, chassis in alluminio torniti dal pieno, sapienza artigianale e componenti iperselezionati. Avrete la sensazione di una performance dal vivo dove ogni dettaglio è presente con una perentorietà mozzafiato. In Svizzera si può allestire, dalla testina per i vinili al diffusore, una catena audio completa: convertitori, amplificatori e anche speciali depuratori per la corrente elettrica. Ecco lo Swiss sound, la Bibbia del bon son dove la riproduzione artificiale diventa esperienza sonora e orgoglio identitari. «Made in Switzerland» è un vanto anche per l’audio, come per l’orologeria di lusso.

  • 2

    The excellence of Swiss innovation and design

    HUB

    Welcome to the temple of pleasure. Among noble metals, an aluminIum chassis spun from solid craftsmanship and hyper-selected components. You will have the feeling of a live performance where every detail is present with breathtaking firmness. In Switzerland, a complete audio chain can be set up, from the vinyl head to the loudspeaker: converters, amplifiers and even special purifiers for electricity. Welcome to the world of Swiss sound.

  • 3
  • 4
  • 5
  • 1
  • 1