Argo 1 e stabile eVita infiammano PPD e PS

Scontro frontale a “La domenica del Corriere” tra i vicepresidenti Giorgio Fonio e Fabrizio Sirica - VIDEO

 Argo 1 e stabile eVita infiammano PPD e PS

Argo 1 e stabile eVita infiammano PPD e PS

MELIDE - Giovani, vicepresidenti di partiti di Governo e anche sindacalisti. Sono diversi i tratti che accomunano il popolare democratico Giorgio Fonio e il socialista Fabrizio Sirica. Quanto basta per fare andare d’amore e d’accordo i diretti interessati? Non proprio, e la puntata de «La domenica del Corriere» su TeleTicino lo ha dimostrato. Sollecitati da Gianni Righinetti, i due ospiti hanno fatto squadra su alcuni dossier ma con il passare dei minuti lo scontro è stato frontale. È bastato mettere sul tavolo un paio di casi scottanti della legislatura – Argo 1 e l’acquisto dello stabile eVita – per scaldare gli animi. «Mi chiedo quale responsabilità politica si sia preso il PPD mettendo in lista per il Consiglio di Stato Paolo Beltraminelli ancor prima che l’inchiesta sul fronte penale e il lavoro della CPI sia concluso» ha attaccato il socialista Sirica, riferendosi al mandato diretto alla società Argo 1 affidato dal DSS.

«Io invece mi chiedo perché tutta questa voglia di giustizia il PS non l’abbia mostrata sul caso dello stabile eVita» ha replicato il popolare democratico Fonio. Per poi aggiungere: «In un caso si parla di 3,4 milioni, nell’altro di 12 milioni per un’operazione sospetta difesa dal consigliere di Stato del PS Manuele Bertoli». Sirica ha rimandato al mittente le accuse di «giochi sospetti», invitando Fonio a «non provare a mettere tutti nello stesso calderone. Sulla questione di eVita si è fatta trasparenza a livello commissionale e alla fine sono contento che la vicenda sia stata archiviata». Una lettura che non è piaciuta a Fonio: «Ma quale vicenda chiusa. Nel pieno dell’estate i promotori hanno scritto la parola fine, di certo non l’ha fatto la politica. Al contrario su Argo 1 è stata messa in piedi una CPI, che ho sostenuto, per eliminare ogni dubbio».

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Il Corriere in tv
  • 1
    La domenica del Corriere

    Sull’Unione europea è fuoco incrociato

    Faccia a faccia tra il presidente del PPD Fiorenzo Dadò e quello dell’UDC Piero Marchesi - Il democentrista: «Libera circolazione, non mi faccio illusioni» - La replica: «Ma nessuno vuole svendere la Svizzera» - IL VIDEO

  • 2
  • 3
    La domenica del Corriere

    Clima e fisco, stesso problema ma ricette diverse

    Faccia a faccia tra i candidati agli Stati Greta Gysin e Giovanni Merlini - L’ecologista: «Il Ticino non mi ha dimenticata» - Il consigliere nazionale PLR: «Tassare i biglietti aerei come ecoincentivo» - IL VIDEO

  • 4
    su teleticino

    Ecco come si crea un giornale

    Il documentario «La notizia», firmato da TeleTicino, vi porterà da lunedì all’interno del Corriere del Ticino e del Centro Stampa, per scoprire tutti i segreti del mestiere - GUARDA IL VIDEO

  • 5
    TELETICINO

    Gysin e Merlini a tutto clima

    A La domenica del Corriere il confronto tra la candidata dei Verdi e del PLR al Consiglio degli Stati - IL VIDEO

  • 1