Claudio Zali a Piazza del Corriere

Teleticino

Dalle 20.30 si dibatterà di tassa di collegamento, traffico e mobilità - In studio con Gianni Righinetti il direttore del Dipartimento del territorio, Raffaele De Rosa, Massimiliano Ay, Tamara Merlo e Germano Mattei

Claudio Zali a Piazza del Corriere
I protagonisti della puntata di questa sera.

Claudio Zali a Piazza del Corriere

I protagonisti della puntata di questa sera.

Dalle 20.30 su Teleticino seconda puntata de «La corsa al Governo», la serie di puntate di Piazza del Corriere condotte da Gianni Righinetti, per mettere a fuoco i protagonisti della campagna elettorale. Tra gli altri sarà ospite il consigliere di Stato e direttore del Dipartimento del territorio Claudio Zali (Lega). E si partirà dai temi caldi della mobilità, privata e pubblica e degli scenari del dopo-sentenza (ma nessuno sa dire quando arriverà) da parte del Tribunale federale sulla della Tassa di collegamento. Ma sarà anche l’occasione per dibattere della campagna e dei singoli partiti, senza dimenticare l’ambiente che stiamo toccando con mano in questo pazzo inverno temperato. A completare il quintetto saranno Raffaele De Rosa (PPD), Germano Mattei (Montagna Viva), Tamara Merlo (Più donne) e Massimiliano Ay (PC).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Il Corriere in tv
  • 1
  • 2

    Il terrorismo in Ticino

    Teleticino

    A La domenica del Corriere il caso della settimana e tanti altri dossier federali con i nostri rappresentanti alle Camere federali

  • 3

    Politica e coronavirus, «scelte poco convincenti»

    La domenica del Corriere

    Sabrina Aldi, Sabrina Gendotti, Angelica Lepori Sergi, Roberta Passardi, Laura Riget e Roberta Soldati si sono confrontate sulle decisioni prese durante la pandemia da parte della politica ticinese

  • 4
  • 5

    I giovani sotto la lente, le due facce dell’adolescenza

    Il fenomeno

    A La domenica del Corriere si è discusso di educazione, delinquenza minorile e autogestione - Michele Bertini: «Di fronte all’illegalità non possiamo voltare la faccia» - Ilario Lodi: «Non sono costi, ma investimenti»

  • 1
  • 1