Da dove ripartiamo?

La domenica del corriere

I partiti, le loro priorità, i dossier più caldi e la pandemia – Alle 19 su Teleticino torna Gianni Righinetti con i suoi ospiti

Da dove ripartiamo?

Da dove ripartiamo?

Da dove ripartiamo? Con questo interrogativo alle 19 su Teleticino si apre la nuova stagione de «La domenica del Corriere». Il vicedirettore del Corriere del Ticino Gianni Righinetti metterà a confronto i principali esponenti di 6 forze politiche: Alessandro Speziali, presidente PLR; Giorgio Fonio, vicepresidente PPD; Laura Riget, co-presidente PS; Sabrina Aldi, vicecapogruppo Lega; Samantha Bourgoin, co-coordinatrice Verdi e Sergio Morisoli, capogruppo UDC. Sarà una puntata ad ampio respiro per scaldare i motori in vista dell’imminente autunno e del 2022 che si preannunciano caldi. Dai principali dossier sul tavolo, alla pandemia fino alle prospettive da qui alle elezioni del 2023. E sullo sfondo non mancheranno i primi attriti in un mondo politico nel quale la collaborazione e l’unione delle forze valgono solo a parole. Nei fatti ognuno procede in solitaria curando i propri interessi. Siamo un po’ «all’avanti tutti in ordine sparso»?

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Il Corriere in tv
  • 1
  • 2

    Facciamo i conti

    la domenica del corriere

    Alla vigilia di una nuova battaglia parlamentare Gianni Righinetti mette a confronto Fiorenzo Dadò, Ivo Durisch e Michele Guerra – In studio anche il direttore del DFE Christian Vitta

  • 3
  • 4
  • 5

    Aiutare i media?

    TeleTicino

    La domenica del Corriere riparte dal tema in votazione il 13 febbraio: dare una mano alle testate periferiche è necessario e lungimirante o inutile e dannoso? – Gianni Righinetti ospita Filippo Lombardi, Piero Marchesi, Alex Farinelli, Alessandro Colombi e Lorenzo Quadri

  • 1
  • 1