Cavalli, ascoltiamoli quando ci parlano

Secondo l’etologa Rachele Malavasi gli equini si rivolgono a noi con chiari obiettivi - Cavalcare è etico a condizione che si rispettino anche le esigenze espresse dall’animale

Cavalli, ascoltiamoli quando ci parlano

Cavalli, ascoltiamoli quando ci parlano

Dagli ultimi studi sui cavalli dell'etologa Rachele Malavasi (ricercatrice nell'ambito della cognizione animale ed esperta di etologia equina) emergono interessanti considerazioni riguardo alla capacità del cavallo di comunicare intenzionalmente con l'uomo, come pure qualche spunto focalizzato sulla creazione di un rapporto uomo-cavallo più equilibrato, che sappia valorizzare al meglio le caratteristiche della specie. Infine, in un mondo (quello equestre) nel quale ogni aspetto non è sostenuto da un punto di vista assoluto, la studiosa ci fornisce una plausibile risposta alla domanda di sempre: montare a cavallo è etico?

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: La Fattoria
  • 1
    estinzione

    Sempre più specie minacciate

    La lista rossa dell’Unione internazionale per la conservazione della natura comprende ora 28 mila specie in più ovvero il 27% di quelle conosciute

  • 2
  • 3
    A tavola

    Ritorna quel piacere

    Sempre più giovani frequentano i corsi di cucina, mentre nei negozi si trovano utensili di ogni tipo e forma. E si valorizzano anche i prodotti del territorio, per una pasticceria a chilometro zero

  • 4
    Squali

    Quanto è veloce quel Mako

    La popolazione di questa specie si sta assottigliando in tutti gli oceani: è allarme È un pesce agile e intelligente, un vero simbolo anche del nostro immaginario

  • 5
  • 1