Il gatto? Fa finta di niente ma capisce

ricerca

Si accorge se lo chiami per nome ma risponde solo se ne ha voglia e quindi ci ignora - Sembra una segreteria telefonica: «Non sono disponibile, favorite riprovare più tardi»

 Il gatto? Fa finta di niente ma capisce
Foto Maffi

Il gatto? Fa finta di niente ma capisce

Foto Maffi

 Il gatto? Fa finta di niente ma capisce
Foto Zocchetti

Il gatto? Fa finta di niente ma capisce

Foto Zocchetti

Che i gatti non rispondano con lo stesso entusiasmo dei cani quando i loro compagni umani li chiamano, è risaputo. Per molti è anche questo il fascino del felino di casa: quella specie di distacco che mostra nei nostri confronti. Ma è proprio così o magari alla base c’è un’incomprensione o meglio la mancata comprensione del suono che pronunciamo? Un team di ricercatori giapponesi ha voluto vederci chiaro, con una serie di test che hanno attirato l’attenzione per più di un motivo.

Atsuko Saito, ricercatrice al dipartimento di scienze della cognizione e del comportamento dell’Università di Tokyo, ha voluto verificare la vicino la situazione. Assieme ai suoi colleghi ha sviluppato una serie di test, alla quale potevano essere sottoposti gatti domestici tenuti in casa o nei famosi neko-cafe, i ristorantini...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: La Fattoria
  • 1
  • 1