La vera rivoluzione verde? Diminuire i consumi

La posta di Carlo Silini

Scrivete a [email protected] con menzione «per Carlo Silini»

La vera rivoluzione verde? Diminuire i consumi
© Shutterstock

La vera rivoluzione verde? Diminuire i consumi

© Shutterstock

Caro signor Silini, dopo la lettura di un articolo apparso qualche tempo fa su «Internazionale», mi sono posta la domanda: ma l’energia cosiddetta green è proprio così verde? L’articolo dal titolo «Rinunciare al petrolio non sarà facile» mi ha aperto gli occhi su altri problemi, oltre alla crisi climatica e su come possiamo risolverla. Si vuole passare dall’energia fossile a quella rinnovabile: avremo auto elettriche, parchi eolici, pannelli solari e fotovoltaici, cellulari performanti, un sacco di apparecchi elettronici e altri strumenti utilizzati in medicina e altro. Ma per farli funzionare ci vogliono minerali e elementi particolari: litio, molibdeno, lantanio, neodimio, terbio, gadolinio, terre rare che (cito) sono il futuro delle politiche green per la lotta alla crisi climatica, ma la...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: La posta di Carlo Silini
  • 1
  • 1