Ma quanto costa la bellezza delle cose?

La posta di Carlo Silini

Scrivete a [email protected]

Ma quanto costa la bellezza delle cose?
© Sthutterstock

Ma quanto costa la bellezza delle cose?

© Sthutterstock

Vi siete mai resi conto di quanto il design di un oggetto influisca molto più delle potenzialità e funzionalità di esso? Prendiamo, per esempio, qualunque prodotto del famoso marchio Apple: le persone vengono influenzate, più che dalle caratteristiche tecniche, dall’aspetto minimalistico ed elegante delle sue creazioni. Per esempio, possedere un iPhone conferisce prestigio rispetto a qualcuno con un cellulare di qualsiasi altro marchio. La gente, all’inizio, predilige l’estetica e la versatilità dell’apparecchio. Appunto non esiste un vero e proprio rivale di questa multinazionale, ciò che non è OS (sistema operativo di qualsiasi prodotto Apple) usa come sistema Android (per i telefoni) o Windows (per computer). In conclusione se un Samsung costa meno pur avendo caratteristiche migliori, perché...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: La posta di Carlo Silini
  • 1
  • 1