Musica

Album vecchi e nuovi
da ascoltare a casa

Album vecchi e nuovi <br />da ascoltare a casa
Molte persone, costrette tra le mura domestiche dalla quarantena, stanno scoprendo nuovi artisti e riascoltando hit senza tempo

Album vecchi e nuovi
da ascoltare a casa

Molte persone, costrette tra le mura domestiche dalla quarantena, stanno scoprendo nuovi artisti e riascoltando hit senza tempo

Improvvisamente riempire le proprie giornate è diventato più difficile, sia per chi in questo momento non lavora, sia per chi non può uscire per momenti di socialità. Oltre a riscoprire vecchi hobby o leggere un libro, molte persone si stanno rimettendo le cuffiette alle orecchie o stanno rispolverando stereo e giradischi per ascoltare buona musica. La quarantena può essere l’occasione per scoprire nuovi artisti e gli ultimi album usciti, ma anche per riapprezzare vecchie hit e band della propria giovinezza.

Dai Pink Floyd ai Genesis, dai Deep Purple a Janis Joplin, sono tanti i grandi album internazionali che possono essere ascoltati o riascoltati in questi giorni a casa, magari facendoli scoprire anche ai propri figli, che per ragioni anagrafiche possono non averli nemmeno mai sentiti nominare. Grandi classici comprendono Wish You Were Here dei Pink Floyd, Machine Head dei Deep Purple, Brothers in Arms dei Dire Straits, Foxtrot dei Genesis, Who’s Next dei Who, Toys in the Attic degli Aerosmith, Born in the U.S.A. di Bruce Springsteen, Elton John di Elton John o To Pimp a Butterfly di Kendrick Lamar.

Per titoli un po’ più recenti si possono ascoltare alcuni dei migliori album che compiono vent’anni nel 2020: Kid A dei Radiohead, Parachutes dei Coldplay, Stankonia degli Outkast, The Marshall Mathers LP di Eminem, All That You Can’t Leave Behind degli U2, Esco di rado e parlo ancora meno di Adriano Celentano o Stato di necessità di Carmen Consoli.

Purtoppo la pandemia legata al coronavirus ha spinto molti artisti a posticipare l’uscita di album imminenti. Sam Smith, che aveva annunciato il suo nuovo album per l’1 maggio 2020, il cui titolo era To Die For, ha rimandato il progetto. Stessa sorte per Chromatica, il sesto progetto in studio di Lady Gaga, la cui data indicata era il 10 aprile. Ci sono comunque diverse novità uscite nelle ultime settimane da scoprire in questa quarantena. A sei anni e mezzo da Ligthing bolt i Pearl Jam sono tornati con Gigaton, un album molto rock, ma che comprende anche ballate emozionanti e brani acustici; i singoli da non perdere sono Who Ever Said, Superblood Wolfmoon e Dance of the Clairvoyants.

Gli amanti della musica rap possono buttarsi su GarbAge, l’ultimo album di Nitro, uno dei rapper italiani più longevi e vero e proprio rifrimento anche per le giovani leve. Antille è invece il nuovo album dei PopX, giovane collettivo italiano che mixa musica elettronica, cantautorato e sperimentazione. Amati dai giovani di tutto il mondo, i BTS, eccentrica formazione sudcoreana, hanno appena sfornato Map of the soul: 7, mentre dopo cinque anni dall’ultimo album, e profondamente cambiato, Justin Bieber ha pubblicato Changes, che significa appunto cambiamenti in italiano.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lifestyle
  • 1