La seduzione

Fiocchi e fermagli,...
i bijoux per la chioma

Fiocchi e fermagli,...<br />i bijoux per la chioma
Gli stravaganti cappellini firmati da Philip Treacy

Fiocchi e fermagli,...
i bijoux per la chioma

Gli stravaganti cappellini firmati da Philip Treacy

Fiocchi e fermagli,...<br />i bijoux per la chioma
I cerchietti di Ermanno Scervino arricchiti di preziosi

Fiocchi e fermagli,...
i bijoux per la chioma

I cerchietti di Ermanno Scervino arricchiti di preziosi

I capelli sono una preziosa arma di seduzione: basta infatti qualche bagliore o una nota di colore nella chioma per avere un’immagine più curata e seducente. Fasce, elastici, mollette e fermagli sono tra gli accessori che non possono mancare all’interno del beauty case di una donna. Oltre a valorizzare ogni taglio e ogni lunghezza, i bijoux da inserire tra le ciocche regalano luce al viso e assicurano una nota di personalità al volto.

Questi accessori sono apprezzati dalle donne che desiderano sentirsi come una principessa, ma anche da chi duchessa lo è già. In casa Windsor, ad esempio, Kate Middleton ha avuto l’intuizione di sostituire gli stravaganti cappellini firmati da Philip Treacy con accessori che assomigliano a cerchietti bombati: si adattano ad ogni tipologia di acconciatura - chignon compreso - e donano sia ai capelli lisci che a quelli mossi. Sofisticati e sfiziosi sono quelli di Ermanno Scervino, arricchiti da fiori preziosi.

Anche le fasce, dopo il grande successo degli anni Novanta, sono tornate alla ribalta. Taylor Swift ama abbinarle agli occhiali da sole e a un bel rossetto rosso. Bastano questi accessori per realizzare un look particolare e ricercato al tempo stesso, costruito su capi basic ed essenziali. Tra i tessuti più belli, nella stagione fredda, ci sono il velluto, per l’autunno, e la lana, per l’inverno. Evergreen tra i fermagli per capelli sono anche i fiocchi neri in tessuto: splendidi quelli di Chanel.

Ma per rendere questi accessori alleati vincenti del proprio stile è fondamentale che clips, mollette e bijoux siano perfettamente aderenti alla chioma e che rimangano a lungo nella loro posizione, non giocando brutti scherzi a chi li indossa. Qualche dritta per fare in modo che le forcine per capelli reggano a lungo? La prima sta nel pianificare accuratamente il posizionamento, che deve essere volutamente “asimmetrico”. Con un raccolto si rivela un’ottima idea collocare il fermaglio sul lato dello chignon o della coda, mentre con i capelli corti la clip è perfetta se appuntata sulla tempia.

Una seconda dritta da seguire sta anche nel scegliere la corretta quantità di capelli da trattenere. Va da sé, infatti, che se la ciocca è troppo spessa la molletta non riesce a reggere il peso. Occhio, in particolare, se i capelli sono particolarmente fini: in questo caso è importante che il ciuffo abbia la stessa lunghezza della clip.

Un altro segreto da tenere a mente, quando si desidera impreziosire la chioma, è quello di cotonare leggermente la ciocca: un’operazione chiave che permette di creare una base più solida. Attenzione anche al modo in cui si maneggiano fermagli e forcine. Essere delicati, quando si tratta di acconciare i capelli, significa evitare di rovinarli: quello che occorre, in questi casi, è un buon mix di delicatezza e movimenti lenti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lifestyle
  • 1