Il consiglio

Giochi di trasparenza
per gambe mozzafiato

Giochi di trasparenza <br />per gambe mozzafiato
I collant sono tornati alla ribalta: sono loro i protagonisti delle migliori collezioni di moda per l’inverno 2019-2020

Giochi di trasparenza
per gambe mozzafiato

I collant sono tornati alla ribalta: sono loro i protagonisti delle migliori collezioni di moda per l’inverno 2019-2020

Quando Allan Gant Sr. li inventò nel 1959 probabilmente nemmeno lui si sarebbe immaginato un successo simile. In oltre mezzo secolo di storia, i collant si sono trasformati da semplice capo per ripararsi dal freddo ad accessorio di tendenza, protagonista delle migliori passerelle di moda.

Velati o coprenti, a tinta unita o colorati, i collant sono imprescindibili in questa stagione, anche perché proteggono dal freddo donando stile ed eleganza ad ogni abbigliamento. Il loro nome deriva dal francese: collant ovvero “viscoso”, “aderente”, proprio come il nylon, il materiale con il quale vengono realizzati. Fin dai primi anni Sessanta, il loro successo è stato travolgente, anche grazie alla diffusione della minigonna e alla tendenza a mostrare sempre di più le gambe. Se inizialmente il capo era considerato sexy e provocante, per la sua aderenza e trasparenza, negli ultimi anni si è invece assistito a un totale ribaltamento d’opinione. Per i più modaioli, le gambe sotto le gonne e gli abiti dovevano rimanere scoperte, nude. Poco importava che fuori ci fossero due gradi o venti. Oggi, però, i collant sono tornati alla ribalta: sono loro i protagonisti delle migliori collezioni di moda per l’inverno 2019-2020.

Il modello più in voga è il 20 denari (con denari si intende il grado con il quale viene indicato lo spessore e la trasparenza della calza). Per quanto riguarda le fantasie, invece, esistono migliaia di soluzioni. Se una volta si era abituati ai classici color cammello, grigio fumo o all’intramontabile nero, infatti, oggi gli stilisti si sbizzarriscono con collant colorati e ricchi di trame. Tra le ultime tendenze, vi è quella di loghi, marchi e simboli delle più famose case di moda ricamati direttamente sulla calza. Una vera e proprio logomania che rende i collant i sostituti ideali del pantalone, in grado di valorizzare le gambe e slanciare la figura.

Per le più sbarazzine, la moda dà il via libera anche al colore. Gialli, fluo e bordeaux, fino a quelli glitterati, perfetti per i giorni di festa. In questo caso, il collant è tendenzialmente più spesso e coprente: un vantaggio per le più freddolose, ma anche per quante si trovano ogni volta a dover litigare con calze smagliate pochi minuti dopo averle indossate. Tra le varianti più seducenti, invece, troviamo quelle in pizzo o a rete, ma anche quelle a pois, capaci di spezzare la monotonia del più classico look in total black. Insomma, i collant sono l’accessorio immancabile nel guardaroba di una donna, capace, oggi come ieri, di farci sentire bellissime.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lifestyle
  • 1