I consigli

Guida ai regali perfetti
(per lei e per lui)

Guida ai regali perfetti <br />(per lei e per lui)
Meglio, poi, non esagerare con la stravaganza e non lasciarsi condizionare dal paragone tra regalo di grandi e piccole dimensioni

Guida ai regali perfetti
(per lei e per lui)

Meglio, poi, non esagerare con la stravaganza e non lasciarsi condizionare dal paragone tra regalo di grandi e piccole dimensioni

Scegliere il regalo giusto per il proprio partner, per i familiari o per gli amici può rivelarsi più difficile di quanto sembri. Di solito coloro che hanno già le idee perfettamente chiare da tempo sono una sparuta minoranza. La maggior parte delle persone si trova all’ultimo minuto a girare per negozi a farsi impacchettare i doni. Che si sia perfettamente organizzati o ritardatari, comunque, una cosa è certa: il desiderio è di vedere negli occhi di chi riceve il regalo quel sorriso che fa capire che la scelta è stata azzeccata. In molti casi è più facile a dirsi che a farsi: scegliere il dono perfetto non è sempre semplicissimo.

Guida ai regali perfetti <br />(per lei e per lui)

La ricerca

Tanto che alcuni ricercatori hanno messo a punto una lista di «regole scientifiche», raccolte sul sito Science of Us, da rispettare se si vuole avere la certezza di fare il regalo giusto. La prima è donare ciò che le persone care hanno chiesto o desiderano, senza preoccuparsi di risultare banali o scontati nel farlo. Anzi: i regali più apprezzati sono quelli che sono già stati messi nella propria lista, al di là dell’effetto sorpresa. Se non si hanno indicazioni, invece, bisogna immaginare cosa gli altri regalerebbero a sé stessi e seguire questa intuizione. Meglio, poi, non esagerare con la stravaganza e non lasciarsi condizionare dal paragone tra regalo di grandi e piccole dimensioni. Un biglietto di un concerto, per esempio, fa meno «scena» rispetto a un televisore, ma se con il primo si esaudisce il desiderio di un proprio caro sarà incomparabile. Perché sì, anche la scienza ha confermato che, alla fine, è il pensiero che conta e che le persone apprezzano di più un dono pensato e personalizzato, piuttosto che uno costoso, ma impersonale.

Detto questo, bisogna poi passare all’atto pratico, e mettersi alla ricerca dei regali. La proposta, va da sé, è veramente ampia e la scelta andrebbe sempre accordata alla personalità, agli interessi e agli hobby della persona che lo troverà sotto l’albero. In ogni caso, per semplificare le cose, si possono ovviamente dividere i regali in due grandi gruppi: quelli per lui e quelli per lei.

Guida ai regali perfetti <br />(per lei e per lui)

Per gli uomini

Per gli uomini, sul fronte della moda e degli accessori, non passano mai di moda i «classici»: cravatte, camicie, calzini e pigiami da casa, magari con fantasie divertenti e sbarazzine per i più giovani o i più estrosi.

Per chi fa sport o veste casual perfetto anche uno zaino (anche per andare al lavoro), mentre si faranno felici gli appassionati di tecnologia con un nuovo smartphone, un e-reader o un tablet. Largo poi alle passioni: dall’ultimo videogioco agli accessori per la macchina fotografica, dai libri ai cofanetti musicali in edizione limitata. Senza dimenticare che esistono anche speciali «pacchetti» che consentono di regalare un’esperienza: guidare una Ferrari, per esempio, o lanciarsi con il paracadute o il bungee-jumping.

Guida ai regali perfetti <br />(per lei e per lui)

Per le donne

Per le donne, invece, alcuni doni sono davvero intramontabili e—sapendo scegliere quelli giusti—si è certi di centrare sempre il bersaglio: largo quindi a gioielli, profumi, abiti e accessori, così come a borse e scarpe. Per le donne che amano cucinare, invece, vanno benissimo i set da cucina o gli elettrodomestici che rendono più semplice la vita ai fornelli. Per coloro che hanno avuto mesi duri al lavoro, perfetta una pausa di relax alle terme, con tanto di massaggi. O, in alternativa, un biglietto aereo per una meta europea, un set di valigie o un weekend romantico.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lifestyle
  • 1