Le tendenze

L’innovazione
nella moda maschile

L’innovazione <br />nella moda maschile
La stagione autunnale è un laboratorio d’avanguardia, che però punta molto sulla funzionalità

L’innovazione
nella moda maschile

La stagione autunnale è un laboratorio d’avanguardia, che però punta molto sulla funzionalità

La moda maschile nella stagione autunnale diventa come un laboratorio d’avanguardia dove una pluralità di azioni confluisce in un universo sfaccettato, in continua evoluzione. Una ridefinizione del tailoring molto incisiva dove la silhouette maschile pulita e stratificata ed i dettagli ergonomici, come le tasche applicate, aggiungono una nota funzionale.
Gli abiti a tre bottoni sono indossati con blouson voluminosi; le maglie over, con zip e scollo profondo, sostituiscono le tradizionali camicie. Il gilet sartoriale fa il suo ritorno come passe-partout sia con, sia senza l’abito. Un processo di evoluzione costante che definisce nuove forme: blazer a vestaglia con cintura, cappotti dai volumi ampi con profonde pieghe posteriori e cappotti ispirati dai parka.

Interessante la ricerca sui tessuti, come quella attuata ad esempio da Alessandro Sartori per Zegna, che diventano sempre più sperimentali, ampliando ulteriormente la proposta di mischie di fibre naturali e sintetiche. Anche i tessuti semplici come la flanella di cashmere riciclata o l’Achillfarm, il panno di lana interamente realizzato con gli scarti della confezione degli abiti, sono estremamente innovativi. La pelle di vitello è incisa al laser, tagliata a mano e stampata, oppure spazzolata con tecniche speciali che le conferiscono una texture vissuta.
Una speciale selezione di materiali tessuti a mano è stata inoltre sviluppata con la comunità di San Patrignano.
Gli accessori sono pensati per essere funzionali: stivali e polacchini lucidati con suola importante, marsupi oversize, borse morbide.

Ma la moda si contamina anche da mondi affini: la collaborazione con Leica, storico marchio tedesco costruttore di fotocamere e ottiche di osservazione, si traduce in una serie di borse, accessori e tracolle per la macchina fotografica che fa parte di un dialogo più ampio tra i brand e che si evolverà successivamente in un progetto fotografico volto a rappresentare il concetto di modern masculinity attraverso lo sguardo femminile.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lifestyle
  • 1