L’idea

Lifting a costo zero
a portata di tutti

Lifting a costo zero <br />a portata di tutti
Il trucchetto della palpebra tirata è da sempre uno dei segreti delle «drag queen»

Lifting a costo zero
a portata di tutti

Il trucchetto della palpebra tirata è da sempre uno dei segreti delle «drag queen»

La dritta viene da una «vecchia volpe» come Madonna, vera esperta in materia di lifting: ringiovanire per una sera il viso in una manciata di secondi (spendendo due soldi) si può.

Dopo aver investito una fortuna per contrastare l’inesorabile avanzata del tempo, la regina del pop, che ad agosto ha compiuto 61 anni, punta ora su una soluzione low cost. Quale? Una serie di piccoli (e soprattutto trasparenti) cerotti incollati attorno al suo ovale agganciati a dei piccoli elastici da nascondere tra i capelli, che stirano all’indietro la pelle. L’uovo di Colombo insomma. Una semplice astuzia a costo zero (o quasi) che Madonna ha voluto rivelare di recente attraverso un video velocizzato (il famoso “effetto boomerang”) postato sul suo profilo Instagram. Il risultato è sorprendente, anche se la durata dell’effetto è ovviamente limitata: nel video Madonna sembra avere 30 anni in meno. L’accessorio non è utilizzato soltanto da chi ha abbondantemente superato gli anta, come miss Ciccone. I mirabolanti tiranti sono stati avvistati in diversi backstage delle sfilate primaverili, pronti per essere incollati sugli splendidi e giovani visi delle top per aumentare l’intensità dei loro sguardi.

Loading the player...
Per in vendita solo online ma visto il successo non è detto che presto saranno anche sui nostri scaffali...

In principio c’erano le «drag queen»

Il trucchetto della palpebra tirata è da sempre uno dei segreti delle «drag queen», i famosi «travestiti», conosciuti per i loro trucchi eccentrici. Infatti prima dello sbarco sul mercato dei cerottini miracolosi, adoperavano i collant tagliati in piccoli pezzi: dapprima li incollavano sul viso con il mastice, una colla cosmetica molto forte utilizzata per il trucco cinematografico (avete in mente «Mrs Doubtfire - Mammo per sempre», film del 1993 con Robin Williams?), poi li tiravano all’indietro con un elastico nascosto tra le loro parrucche. E voilà, il trucco era servito. Peccato che la sostanza per togliere il mastice non è propriamente un toccasana per la carnagione.

Il nuovo stratagemma stirapelle, che se usato per alcune ore non sembra presentare problemi particolari, arriva dritto dritto dalla Corea, il paradiso della cosmesi e dell’estetica. Per ora gli adesivi sono in vendita soltanto online (costo: una ventina di dollari) ma c’è da scommettere che presto sbarcheranno pure nei negozi specializzati del nostro Paese.

Se avete l’intenzione di seguire Madonna per una sera, libere di farlo. Ma occhio ai tiranti: dovessero saltare a metà cena sarebbe davvero una figuraccia!

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lifestyle
  • 1