La vista

Occhiali da sole giusti,
la protezione con stile

Occhiali da sole giusti,<br />la protezione con stile
Ray-Ban rilancia il modello «Wings II» in una nuova versione oro

Occhiali da sole giusti,
la protezione con stile

Ray-Ban rilancia il modello «Wings II» in una nuova versione oro

Occhi protetti, ma con stile, grazie agli occhiali da sole proposti ogni stagione dalle maggiori case di moda. Se la funzione resta sempre la stessa (schermare i raggi UV), la foggia cambia invece da collezione a collezione, ed è una gara a chi stupisce di più.

Chi ama i modelli grandi e fascianti, può ricorrere a quelli a mascherina o a goccia. Gli occhiali proposti da Versace, ad esempio, hanno le lenti che si allungano sulle aste e una fascia di metallo che corre lungo tutto l'occhiale con il classico motivo della greca e il logo ripetuto all'infinito. Ray-Ban rilancia invece il modello Wings II in una nuova versione oro, con lente unica curvata e profili scintillanti come un lingotto.

Chi ha, invece, un animo minimalista e apprezza gli occhiali alla Matrix, può dare un'occhiata al modello firmato Hugo con una montatura super sottile e piatta con forme geometriche e giochi di pieno e vuoto che rendono il look ultra moderno. Quelli visti sulle passerelle di Fendi hanno invece un design squadrato e meridiane di metallo smaltato che attraversano le lenti strette e sfuggenti.

Intramontabili i modelli classici, come l'aviator di Salvatore Ferragamo; nella versione total black con profili satinati opachi e lenti blu scuro racchiudono tutto il mistero che ogni occhiale da sole dovrebbe avere. Quello squadrato firmato Marc Jacobs ha un fascino vintage con le lenti sfumate e i dettagli smaltati sulla montatura.

Gli occhiali sportivi sono l'ideale sia a bordo campo che in bicicletta per andare in ufficio. La montatura aerodinamica di Dsquared2 è caratterizzata da dettagli in gomma e lente unica curvata con riflessi iridescenti.

Un modello classico con lenti ampie e montatura sottile in rutenio scuro con dettaglio tartarugato è quello proposto, con lenti polarizzate, da Carrera, un must-have per chi ama l’eyewear classico ed elegante.

Vintage ma con stile sono anche i Persol 649 Original, nati nel 1957 e creati per gli autisti dei tram della città di Torino. Sono poi diventati icona dell'eyewear maschile grazie a Marcello Mastroianni, che li indossò nel film Divorzio all’italiana.

Gli occhiali Duran di Mykita sono invece eleganti, sobri e dalle linee pulite, ed hanno una montatura supersottile, leggera e versatile. Hanno invece un design futuristico gli occhiali da sole Prada Linea Rossa, dotati di una mascherina da sci con lenti colorate e protezione UVA/UVB 100%. Uno dei grandi trend dell'eyewear è infatti quello dei modelli tecnici prelevati dal mondo dello sci e del ciclismo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Lifestyle
  • 1