La novità

Solidarietà di Armani
in una nuova iniziativa

Solidarietà di Armani <br />in una nuova iniziativa
Lo stilista e imprenditore Giorgio Armani con Leonardo Del Vecchio, fondatore e presidente del gruppo Luxottica

Solidarietà di Armani
in una nuova iniziativa

Lo stilista e imprenditore Giorgio Armani con Leonardo Del Vecchio, fondatore e presidente del gruppo Luxottica

Dopo il grande contributo economico che Giorgio Armani ha dato durante la prima ondata della pandemia da coronavirus, oggi lo stilista scende nuovamente in campo con un progetto denominato «Go Ahead». Per farlo ha coinvolto anche i suoi storici partner: Fossil, Luxottica e l’Oreal Luxe. Protagonista in prima persona anche Leonardo del Vecchio e l’obiettivo è quello di aiutare le persone più fragili per la ripartenza del Paese.
«In quanto cittadino e membro della comunità, avverto la responsabilità di un impegno attivo. Non si può ignorare il clima di povertà che avanza e impensierisce. Ho deciso di sostenere questo progetto della Comunità di Sant’Egidio perché penso che l’aiuto ai bambini e alle famiglie che più sono state colpite dagli effetti della pandemia debba partire dai fondamentali diritti alla casa e allo studio, senza i quali non c’è futuro». Queste le parole di Giorgio Armani che sottolinea anche che: «È il momento di ritrovare un senso autentico di comunità, di stare accanto alle persone fragili e guardare alla povertà con disponibilità vera».

‘Go Ahead’ è quindi un piano di intervento che vuole prima di tutto essere un concreto strumento per il superamento di situazioni di disagio, con una particolare attenzione ai bisogni dei bambini, aiutando le loro famiglie anche nel pagamento degli affitti e con un piano di formazione e lavoro.
Armani e del Vecchio evidenziano quanto oggi ci sia bisogno di fiducia: una Milano che non è solo capitale economica ma anche solidale. Un’idea che sottolinea come fare impresa voglia dire anche essere uniti con la società e la gente che la circonda. Dai giovani dipende il futuro del paese, il rinnovamento, le nuove attività aziendali, la crescita dei prossimi decenni: il diritto allo studio è un tassello fondamentale per garantire la ricchezza del paese. C’è molto da imparare dai giovani e infatti nello stesso gruppo Armani coesistono varie generazioni che lavorando a stretto contatto.

In Luxottica i giovani sono attori principali nella quotidianità del lavoro, ragazzi spesso trentenni che arrivano da ogni parte del mondo. Sono menti che ragionano in modo globale, collaborativo, non a compartimenti stagni. Le imprese per essere competitive devono essere grandi e le cordate e le collaborazioni sono spesso alla base di queste strategie. Un’azienda oggi deve avere come sede il mondo, avere una propria indipendenza e solo con una visione di questo tipo è possibile crescere.
Ecco che attraverso questa iniziativa solidale per un aiuto concreto oggi, si investe in quelle menti che saranno il motore del domani: combattere la povertà e dare un’occasione di svolta vera è solo il primo di una serie di passi da compiere.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Lifestyle
  • 1