A Malpensa con 5 kg di coca nascosti nelle tele dei quadri

italia

Il pacco proveniente dal Brasile è stato intercettato e sequestrato nell’area Cargo City dell’aeroporto internazionale – Il valore di mercato si aggira attorno agli 800 mila euro

A Malpensa con 5 kg di coca nascosti nelle tele dei quadri

A Malpensa con 5 kg di coca nascosti nelle tele dei quadri

Una spedizione contenente quattro chilogrammi di cocaina proveniente dal Brasile è stata sequestrata dall’aeroporto di Malpensa, in provincia di Varese, dalla Guardia di Finanza. La droga, del valore sul mercato di circa 800 mila euro, era nascosta all’interno delle tele di alcuni quadri.

Il pacco, diretto in Trentino Alto Adige, è stato intercettato dalle Fiamme Gialle nell’area Cargo City dello scalo aeroportuale internazionale.

Una volta capito, attraverso i controlli, che si trattava di una spedizione di droga, i finanzieri hanno monitorato la consegna dei pacchi, fino ad arrivare a Cles (Trento), dove è stata ritirata da un quarantenne boliviano.

Nel suo appartamento, nascosto tra barattoli di alluminio con doppi fondi sigillati e foderati con tessuti di vario tipo, statuette etniche e pacchi di generi alimentari, gli investigatori hanno trovato e sequestrato un altro chilogrammo di polvere bianca.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di traffico internazionale di droga, mentre il mittente, un cittadino brasiliano, è ora ricercato all’estero.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    Il presente dei social media, cristallizzato e dilatato

    La riflessione

    L’annunciata rivoluzione di Facebook mette implacabilmente a nudo uno dei limiti delle reti sociali alla base della crisi che stanno attraversando: l’aver annullato i concetti di lontananza e vicinanza, di passato e futuro

  • 2
  • 3

    Il Senato affossa il DDL Zan

    italia

    La votazione, avvenuta a scrutinio segreto, è stata accolta da un lungo applauso del centrodestra trionfante che si è detto pronto a «ripartire da zero» – Il disegno di legge mirava a contrastare discriminazione e violenze in relazione al sesso o all’orientamento sessuale

  • 4

    Il ciclone fa paura, a Catania è massima allerta

    Maltempo

    MediCane si sta ormai trasformando in uragano: la gente è terrorizzata dopo quello che ha dovuto affrontare negli ultimi due giorni con città e paesi sommersi da acqua, fango e detriti – Secondo le previsioni degli esperti si toccherà il picco venerdì

  • 5
  • 1
  • 1