«Al Governo Conte manca un piano organico per rilanciare l’economia»

L’intervista

Secondo il politologo Luigi Pandolfi i soldi questa volta ci sono ma manca unitarietà di intenti nell’Esecutivo italiano

«Al Governo Conte manca un piano organico per rilanciare l’economia»
Il premier Conte giovedì ha ottenuto un grosso successo in Parlamento, ma la strada per il rilancio economico del Paese appare molto tortuosa. ©Shutterstock

«Al Governo Conte manca un piano organico per rilanciare l’economia»

Il premier Conte giovedì ha ottenuto un grosso successo in Parlamento, ma la strada per il rilancio economico del Paese appare molto tortuosa. ©Shutterstock

In Italia la Camera e il Senato giovedì hanno approvato quasi all’unanimità la richiesta del Governo di un nuovo «scostamento di bilancio» da otto miliardi di euro. Il centrodestra, sotto la spinta di Berlusconi, ha votato «sì» compatto. La COVID come ha cambiato la politica italiana? Lo abbiamo chiesto al politologo Luigi Pandolfi.

L’emergenza coronavirus come ha cambiato i rapporti tra Governo e opposizione?

«Direi che innanzitutto la pandemia ha cambiato qualcosa all’interno dell’opposizione, con Forza Italia che si è in qualche modo sganciata dagli altri due alleati del centrodestra, assumendo un’iniziativa che ha poi finito per coinvolgere anche i suoi due alleati. Questo per il momento ha rafforzato un po’ il Governo. Però sostanzialmente il rapporto tra Governo e opposizione rimane conflittuale...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1