Al via lo sgombero della maxi baraccopoli di Parigi

francia

Sotto la supervisione di un massiccio dispiegamento di forze di polizia, i quasi 2 mila migranti che avevano piantato tende o allestito baracche sono stati portati verso i centri d’accoglienza

Al via lo sgombero della maxi baraccopoli di Parigi
© Shutterstock

Al via lo sgombero della maxi baraccopoli di Parigi

© Shutterstock

Una grande operazione di sgombero di un campo migranti dove vivevano diverse centinaia di persone è iniziata stamani a Parigi.

Sotto la supervisione di un massiccio dispiegamento di forze di polizia, i migranti che avevano piantato tende o allestito baracche di fortuna ai margini della tangenziale alla Porte d’Aubervilliers vengono condotti in autobus verso palestre o centri d’accoglienza nella regione dell’Ile-de-France.

Tra le 900 e le 1.800 persone, secondo un conteggio fornito dalla prefettura regionale, vivevano in questo campo che nelle ultime settimane aveva assunto l’aspetto di una baraccopoli ai margini della strada.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1