Altre scosse di assestamento dopo il terremoto Kurz: addio di Bluemel

austria

Anche il ministro alle finanze e fedelissimo ha gettato la spugna in serata - Le sue dimissioni si aggiungono a quelle del cancelliere Schallenberg

Altre scosse di assestamento dopo il terremoto Kurz: addio di Bluemel
© /Wikipedia/Bundesministerium für Finanzen

Altre scosse di assestamento dopo il terremoto Kurz: addio di Bluemel

© /Wikipedia/Bundesministerium für Finanzen

Il terremoto politico, provocato in Austria dall’addio alla politica dell’ex cancelliere Sebastian Kurz, fa sempre più vittime. Dopo le annunciate dimissioni dell’attuale cancelliere Alexander Schallenberg, in serata anche il ministro alle finanze e fedelissimo di Kurz, Gernot Bluemel, ha gettato la spugna.

Coinvolto da tempo in un’inchiesta della procura anti-corruzione di Vienna per le nomine della Casinos Austria, Bluemel lascia anche la funzione di leader della Oevp a Vienna. Con le dimissioni di Bluemel il partito popolare è sempre meno turchese (il colore datogli da Kurz) e torna sempre più nero (il colore che i conservatori avevano dal dopoguerra).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1