Annebbiati i cieli sopra New York e Washington DC

Incendi

Il fumo dei grandi roghi nell’ovest ha raggiunto la costa est statunitense e potrebbe presto raggiungere anche i cieli europei

Annebbiati i cieli sopra New York e Washington DC
Il fumo che ha colpito negli scorsi giorni San Francisco e le altre città dell’ovest.

Annebbiati i cieli sopra New York e Washington DC

Il fumo che ha colpito negli scorsi giorni San Francisco e le altre città dell’ovest.

Annebbiati i cieli sopra New York e Washington DC
© EPA/JOHN G. MABANGLO

Annebbiati i cieli sopra New York e Washington DC

© EPA/JOHN G. MABANGLO

Annebbiati i cieli sopra New York e Washington DC
La densa nebbia attorno alla Smith Tower di Seattle.

Annebbiati i cieli sopra New York e Washington DC

La densa nebbia attorno alla Smith Tower di Seattle.

Dopo San Francisco e Seattle, i cieli si sono fatti scuri anche sopra New York e Washington DC, annebbiati dal fumo che, dall’ovest, ha raggiunto le città sull’altra costa degli Stati Uniti. Lo rende noto il servizio meteo nazionale USA, postando anche delle foto.

Nessun impatto sulla qualità dell’aria, secondo gli esperti, perché il passaggio del fumo avviene a diversi km di altezza (oltre 7 sulla Grande Mela) ma l’oscuramento del sole ha abbassato leggermente le temperature. Si prevede che il fumo dei roghi arrivi anche nel nord Europa.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 ats
Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1