Attentato a Gedda contro un diplomatico francese

Arabia Saudita

Un uomo, affermano le fonti di stampa saudite, ha lanciato una granata all’interno del cimitero

Attentato a Gedda contro un diplomatico francese
Mostafa Mihraje.

Attentato a Gedda contro un diplomatico francese

Mostafa Mihraje.

(Aggiornato alle 13.02) Era il console francese, Mostafa Mihraje, l’obiettivo dell’attentato avvenuto stamane al cimitero non musulmano di Gedda, in Arabia Saudita, che ha provocato diversi feriti. Il console era sul posto per partecipare a una cerimonia per commemorare la vittoria nella Prima Guerra mondiale. Un uomo, affermano le fonti di stampa saudite, ha lanciato una granata all’interno del cimitero.

Oltre al console francese, erano presenti «diversi diplomatici europei», stando a fonti diplomatiche francesi. Si tratterebbe del secondo attentato contro interessi francesi a Gedda dopo quello del 29 ottobre contro una guardia in servizio al Consolato, mentre la Francia continua ad essere nel mirino di attentati di integralisti islamici legati alla pubblicazione delle caricature di Maometto su Charlie Hebdo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1