Avignone: «Non è stato terrorismo»

francia

Smentito l’annuncio che dava l’assalitore come «armato di coltello» e inneggiante ad Allah - L’uomo avrebbe minacciato gli agenti con una pistola e «pronunciato frasi incoerenti, ma non a connotazione religiosa»

Avignone: «Non è stato terrorismo»
© EPA/Etienne Laurent

Avignone: «Non è stato terrorismo»

© EPA/Etienne Laurent

L’episodio di Avignone, dove un uomo che minacciava dei poliziotti è stato ucciso nei pressi dell’ospedale psichiatrico di Montfavet, non è oggetto di indagini della procura antiterrorismo.

Secondo informazioni del quotidiano locale Midi Libre, l’individuo che ha minacciato gli agenti aveva una pistola che poteva essere un’arma giocattolo ed ha «pronunciato frasi incoerenti, ma non a connotazione religiosa».

In un primo momento, secondo informazioni di Europe 1, era stato annunciato che si trattava di un uomo armato di un coltello che aveva gridato Allah Akbar.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1