Bangladesh, 100 mila evacuati per il ciclone Bulbul

maltempo

La tempesta, che dovrebbe raggiungere il Paese asiatico nelle prossime ore con venti di 120 km orari (e raffiche fino a 150), potrebbe alzare onde alte due metri su una decina di distretti costieri

Bangladesh, 100 mila evacuati per il ciclone Bulbul
© EPA/MONIRUL ALAM

Bangladesh, 100 mila evacuati per il ciclone Bulbul

© EPA/MONIRUL ALAM

Bangladesh, 100 mila evacuati per il ciclone Bulbul

Bangladesh, 100 mila evacuati per il ciclone Bulbul

Le autorità del Bangladesh hanno ordinato l’evacuazione di circa 100 mila persone dalle zone costiere in vista dell’arrivo del ciclone Bulbul. Lo riferisce la Bbc.

La tempesta, che dovrebbe raggiungere il Paese asiatico nelle prossime ore con venti di 120 km orari (e raffiche fino a 150), potrebbe alzare onde alte due metri su una decina di distretti costieri. Si teme che il ciclone possa toccare terra vicino alle Sundarbans, la più grande foresta di mangrovie al mondo e habitat delle tigri del Bengala, specie in via di estinzione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    Tre palestinesi uccisi a Gaza

    tensione

    I tre uomini avevano oltrepassato la recinzione nella zona sud della Striscia ed erano entrati in una radura vicino al confine - Le forze armate hanno aperto il fuoco, uccidendoli

  • 2
  • 3

    Il Libano ha un nuovo governo

    politica

    Il premieri, Hassan Diab, vicino agli Hezbollah filo-iraniani, è incaricato di traghettare il Paese attraverso la più grave crisi economica e politica vissuta dopo la fine della guerra civile trent’anni fa

  • 4

    Anche il Ticino si prepara al misterioso virus cinese

    sanità

    Per il momento la possibilità che arrivi da noi qualcuno da Wuhan sono «piuttosto basse», eppure «l’EOC sta allestendo un protocollo di emergenza», come spiega Enos Bernasconi, responsabile del servizio malattie infettive dell’Ente Ospedaliero

  • 5

    Proteste in Francia, il sindacato lascia al buio Parigi

    tensioni

    Diversi comuni dell’hinterland parigino sono rimasti senza corrente elettrica a causa di un nuovo eclatante blitz, rivendicato dal sindacato CGT Energie che si oppone al piano previdenziale di Macron - Furioso il governo che ha tuonato contro un gesto «scandaloso» e «irresponsabile»

  • 1
  • 1