Biden telefona a Putin, subito trattati alcuni argomenti spinosi

usa-russia

Secondo quanto riferito dalla Casa Bianca, tra gli argomenti della chiamata vi sarebbero il rinnovo del trattato Start sugli arsenali nucleari, le interferenze russe sulle elezioni statunitensi, i cyber attacchi di Mosca e le presunte «taglie» per l’uccisione di soldati americani in Afghanistan

Biden telefona a Putin, subito trattati alcuni argomenti spinosi
© AP/Evan Vucci

Biden telefona a Putin, subito trattati alcuni argomenti spinosi

© AP/Evan Vucci

(Aggiornato alle 20.34) Joe Biden ha chiamato il leader del Cremlino Vladimir Putin. Lo ha riferito la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki.

Nel loro colloquio i due leader hanno discusso tra l’altro, secondo la Casa Bianca, del rinnovo del trattato Start sugli arsenali nucleari, delle interferenze russe sulle elezioni Usa, dei cyber attacchi di Mosca, delle presunte ‘taglie’ per l’uccisione di soldati americani in Afghanistan.

Biden ha anche espresso a Putin la sua preoccupazione per l’avvelenamento dell’oppositore Alexiei Navalny. Biden ha inoltre detto che gli Usa sostengono l’Ucraina di fronte «all’aggressione russa».

Dopo la telefonata tra i due presidenti, Putin si è detto favorevole ad una «normalizzazione» delle relazioni con gli Stati Uniti di Joe Biden, riferisce il Cremlino.

Collaborazione con la NATO

Biden avrebbe poi parlato anche col segretario generale della NATO Jens Stoltenberg «ringraziandolo per la sua salda leadership dell’Alleanza» e esprimendo la sua «intenzione di consultarsi e lavorare con gli alleati su tutte le questioni condivise di sicurezza, compresi Afghanistan, Iraq e Russia». Lo rende noto la Casa Bianca. Biden ha riaffermato «l’impegno USA alla difesa collettiva in base all’articolo 5 del trattato NATO» e «a rafforzare la sicurezza transatlantica».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1