Biden verso il record di 80 milioni di voti

usa 2020

Record anche per l’affluenza elettorale, pari al 65% degli aventi diritto - Anche l’uscente Donald Trump può vantare un primato di voti per un candidato perdente: oltre 73 milioni e mezzo di preferenze

Biden verso il record di 80 milioni di voti
© EPA/RAMINDER PAL SINGH

Biden verso il record di 80 milioni di voti

© EPA/RAMINDER PAL SINGH

Joe Biden si appresta a raggiungere la soglia degli 80 milioni di voti ricevuti durante l’ultima elezione presidenziale negli USA. Si tratta di un record, così come è da record l’affluenza elettorale, pari al 65% degli aventi diritto, un numero che non si registrava dal 1908. E devono ancora aggiungersi Stati come la California e New York, i quali non hanno ancora finito di contare tutte le schede elettorali. Anche l’uscente Donald Trump può vantare un record di voti per un candidato perdente: oltre 73 milioni e mezzo di preferenze.

Trump ritira l’azione legale in Michigan

Intanto, la campagna elettorale di Donald Trump ha deciso di ritirare l’azione legale in Michigan sul voto. «Abbiamo raggiunto quello che volevamo, ovvero fermare l’autorizzazione prematura dei voti nella contea di Wayne prima che ogni voto legale fosse contato e ogni voto illegale fosse scartato», spiega Rudolph Giuliani, il legale di Trump.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1