Bomba esplode contro un centro per anziani a Foggia

Italia

Illesa una donna delle pulizia che stava lavorando all’interno della struttura

 Bomba esplode contro un centro per anziani a Foggia
© CdT/Archivio

Bomba esplode contro un centro per anziani a Foggia

© CdT/Archivio

Una bomba è stata fatta esplodere a Foggia contro un centro per anziani di proprietà del gruppo «Sanità più» il cui responsabile delle risorse umane è Cristian Vigilante che ha già subito un attentato dinamitardo il 3 gennaio scorso. L'ordigno è esploso mentre all'interno del centro era al lavoro una donna delle pulizie che è rimasta illesa. Soccorsa da personale del 118, è stata portata al pronto soccorso in stato di choc.

Cristian Vigilante è testimone in un’inchiesta della DDA contro la mafia foggiana.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1