Boom di contagi a Brescia

Italia

I casi sono saliti da 506 a 901 nelle ultime 24 ore

Boom di contagi a Brescia
A Brescia per contrastare la pandemia è possibile sottoporsi al test direttamente in automobile tramite «drive-through». © EPA/Filippo Venezia

Boom di contagi a Brescia

A Brescia per contrastare la pandemia è possibile sottoporsi al test direttamente in automobile tramite «drive-through». © EPA/Filippo Venezia

Sono 3.310 i nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore in Lombardia, In terapia intensiva sono 406 (-2) mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 3.946 (+29). I morti sono stati 38, (totale complessivo: 28.184).

Per quanto riguarda le province il triste primato spetta a Brescia che vede i suoi casi salire da 506 a 901, mentre nella città metropolitana di Milano sono 773, di cui 333 a Milano città, seguita da Monza e Brianza (274), Varese (273), Como (260) e Bergamo (207).

E un allarme arriva dai medici di Brescia: «Sono indispensabili» le misure restrittive in città, secondo Ottavio di Stefano presidente Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Brescia. «Siamo stremati» ha detto.

Certo «non c’è terrore perché continuiamo ad avere quello dello spirito per cui ognuno di noi ha scelto di fare il medico, l’infermiere, il tecnico di laboratorio. Siamo stanchi e le misure restrittive secondo noi erano indispensabili, stavamo andando fuori tempo o forse - ha concluso - non so se ci siamo già andati. Dobbiamo mantenere alta la guardia nei focolai nelle zone dove si manifesta la presenza soprattutto con infezioni della variante inglese, bisogna intervenire chirurgicamente chiudendo facendo i tamponi e vaccinando».

«La situazione è sempre sotto attenzionamento. Se vediamo che ci sono dei dati preoccupanti si interviene. Per il momento non ci sono in programma nuove chiusure», ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso di una conferenza stampa sul Piano Regionale Vaccini, rispondendo a chi gli chiedeva se ci fossero in programma nuove zone «arancioni rafforzate».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    Lo stop di Johnson & Johnson

    Domande e risposte

    Sei casi sospetti di embolia su 7 milioni di pazienti vaccinati hanno fatto scattare l’allarme e il blocco del farmaco - La Svizzera aveva omologato molto tempo fa il prodotto americano ma non ha ordinato alcuna dose preferendo utilizzare Pfizer e Moderna

  • 2
  • 3

    La poliziotta che ha sparato a Daunte Wright si è dimessa

    USA

    Il capo della polizia e l’agente che ha ucciso il 20.enne di Minneapolis si sono dimessi: «Ho amato ogni singolo minuto della mia carriera da poliziotta» - Kamala Harris: «La gente continuerà a morire se non affrontiamo il problema delle ingiustizie razziali»

  • 4
  • 5

    Biden vuole incontrare Putin

    USA-Russia

    Il presidente USA ha proposto un meeting al suo omologo russo in un Paese terzo per «discutere l’intera gamma dei problemi che devono affrontare i due Paesi»

  • 1
  • 1