Boom di passeggeri indisciplinati in aereo

aviazione

Le compagnie aeree americane si stanno mettendo le mani nei capelli: nel 2021 le denunce sono state già 5.000 e di queste 3.800 sono legate al mancato uso della mascherina in volo, mentre 300 hanno a che fare col più tradizionale abuso di alcoolici

Boom di passeggeri indisciplinati in aereo
© AP/Steven Senne

Boom di passeggeri indisciplinati in aereo

© AP/Steven Senne

Boom di passeggeri indisciplinati a bordo degli aerei delle compagnie americane: nel 2021 le denunce sono state già 5.000 , e di queste 3.800 sono legate al mancato uso della mascherina obbligatorio durante il volo. Mentre 300 hanno a che fare col più tradizionale abuso di alcoolici.

La Federal Aviation Administration (FAA) ha spiegato che gli otto viaggiatori più pericolosi (tutti riguardanti l’uso di alcool) dovranno pagare multe per un totale di oltre 160 mila dollari. La sanzione più elevata, oltre 40 mila dollari, è stata decisa per un passeggero che secondo la FAA ha introdotto e consumato illegalmente alcolici da lui portati a bordo di un volo Southwest Airlines ad aprile.

Quando gli è stato chiesto di smettere di bere «il passeggero ha aggredito sessualmente l’assistente di volo», prima di andare in bagno a fumare cannabis. Dopo che l’aereo e’ atterrato a San Diego, il passeggero è stato arrestato.

Le compagnie aeree e i loro sindacati hanno chiesto al governo americano di fare pressione in modo più aggressivo per avviare procedimenti penali contro questi casi. E il ministro della Giustizia Merrick Garland ha domandato il rapido perseguimento dei crimini federali sui voli commerciali, sottolineando che il suo dipartimento è impegnato a perseguire in modo aggressivo i passeggeri violenti che aggrediscono i membri dell’equipaggio o mettono in pericolo la sicurezza degli altri viaggiatori.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1