Bruxelles avvisa Mosca: «Navalny sia rilasciato, o le sanzioni verranno inasprite»

unione europea

Il Parlamento europeo ha chiesto inoltre la liberazione di tutte le persone fermate in occasione del suo rientro in Russia, inclusi giornalisti, collaboratori o cittadini che lo sostengono

Bruxelles avvisa Mosca: «Navalny sia rilasciato, o le sanzioni verranno inasprite»
© EPA/Sergei Ilnitsky

Bruxelles avvisa Mosca: «Navalny sia rilasciato, o le sanzioni verranno inasprite»

© EPA/Sergei Ilnitsky

Il Parlamento europeo ha chiesto il rilascio immediato e incondizionato dell’oppositore russo Alexey Navalny e di tutte le persone fermate in occasione del suo rientro in Russia, inclusi giornalisti, collaboratori o cittadini che lo sostengono.

Nella risoluzione adottata oggi con 581 sì, 50 no e 44 contrari, il Parlamento europeo ha invitato i Paesi UE ad «inasprire sensibilmente le misure restrittive dell’Unione nei confronti della Russia». Ciò include sanzioni contro le «persone fisiche e giuridiche» coinvolte nella decisione di arrestare e incarcerare Navalny.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1