Carceri troppo affollate, Johnson libera 4.000 detenuti

Coronavirus

La decisione è stata presa dal premier britannico per alleggerire l’affollamento dei penitenziari in epoca di emergenza sanitaria

Carceri troppo affollate, Johnson libera 4.000 detenuti
Pippa Fowles/10 Downing Street via AP

Carceri troppo affollate, Johnson libera 4.000 detenuti

Pippa Fowles/10 Downing Street via AP

Un piano per il rilascio di 4000 detenuti dai penitenziari britannici è stato messo a punto dal governo di Boris Johnson per far fronte all’emergenza coronavirus e alleggerire l’affollamento carcerario, come anticipa oggi la Bbc.

Il provvedimento, per ora riservato a Inghilterra e Galles, esclude comunque dalla libertà anticipata i reclusi condannati per crimini violenti o reati gravi.

Al momento, secondo il ministero della Giustizia, sono stati registrati 88 contagi da Covid-19 in 29 prigioni del Regno.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1