«Chauvin ha violato il regolamento del dipartimento di polizia di Minneapolis»

il caso

Ad affermarlo è stato il capo delle forze dell’ordine locali, Medaria Arradondo, nel corso del processo per la morte di Floyd

«Chauvin ha violato il regolamento del dipartimento di polizia di Minneapolis»
© Court TV via AP

«Chauvin ha violato il regolamento del dipartimento di polizia di Minneapolis»

© Court TV via AP

Derek Chauvin, l’ex agente che ha ucciso George Floyd, ha violato le politiche del dipartimento di polizia di Minneapolis inchiodando a terra l’afroamericano per oltre nove minuti con il suo ginocchio. Lo ha affermato il capo della polizia di Minneapolis, Medaria Arradondo, nel corso del processo per la morte di Floyd.

Chauvin non ha seguito le politiche del dipartimento sull’uso della forza e sull’obbligo di offrire aiuto a chi ne ha bisogno, ha osservato Arradondo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1