Chiesti allentamenti per i viaggi non essenziali

Pandemia

La Commissione UE propone agli Stati membri di allentare le attuali restrizioni

 Chiesti allentamenti per i viaggi non essenziali
©Shutterstock

Chiesti allentamenti per i viaggi non essenziali

©Shutterstock

La Commissione UE propone agli Stati membri di allentare le attuali restrizioni sui viaggi non essenziali (come quelli per turismo) nell’Unione europea, tenendo conto dei progressi delle campagne di vaccinazione e degli sviluppi della situazione epidemiologica a livello mondiale. Bruxelles propone di consentire l’ingresso nell’UE per motivi non essenziali non solo a tutte le persone provenienti da Paesi con una buona situazione epidemiologica, ma anche a tutte le persone che hanno ricevuto l’ultima dose raccomandata di un vaccino autorizzato dall’UE. Si legge in una nota dell’Esecutivo comunitario. Tuttavia, prosegue il comunicato, «visto che l’emergere di varianti preoccupanti del coronavirus richiede una vigilanza continua. Come contro-bilanciamento alla proposta di allentare le restrizioni per i viaggi non essenziali, la Commissione europea propone un nuovo meccanismo di «freno di emergenza», da coordinare a livello UE e che limiterebbe il rischio che tali varianti entrino nell’Unione».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1