Cina: «Stop agli esperti dell’OMS per ragioni di sicurezza»

coronavirus

Due persone del team si sono viste negare l’accesso nel Paese perché risultati positivi ai test sierologici al momento del transito a Singapore

Cina: «Stop agli esperti dell’OMS per ragioni di sicurezza»
©AP Photo/Ng Han Guan

Cina: «Stop agli esperti dell’OMS per ragioni di sicurezza»

©AP Photo/Ng Han Guan

Cina: «Stop agli esperti dell’OMS per ragioni di sicurezza»
©AP Photo/Ng Han Guan

Cina: «Stop agli esperti dell’OMS per ragioni di sicurezza»

©AP Photo/Ng Han Guan

Cina: «Stop agli esperti dell’OMS per ragioni di sicurezza»
©AP Photo/Ng Han Guan

Cina: «Stop agli esperti dell’OMS per ragioni di sicurezza»

©AP Photo/Ng Han Guan

Cina: «Stop agli esperti dell’OMS per ragioni di sicurezza»
©AP Photo/Ng Han Guan

Cina: «Stop agli esperti dell’OMS per ragioni di sicurezza»

©AP Photo/Ng Han Guan

La Cina si atterrà «rigorosamente» ai requisiti di prevenzione anti Covid-19: così il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian ha replicato alla domanda sull’ingresso negato a due membri del team dell’Oms perché risultati positivi, secondo un’anticipazione del Wsj, ai test sieriologici nel transito a Singapore.

«I requisiti rilevanti per il controllo della prevenzione delle epidemie saranno applicati rigorosamente», ha detto Zhao. I restanti 15 componenti del team sono arrivati a Wuhan per avviare le indagini con i colleghi cinesi sull’origine nuovo coronavirus.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1