«Congratulazioni? Solo quando i problemi politici interni saranno risolti»

usa 2020

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che il suo Paese è «pronto a lavorare con il leader scelto dal popolo statunitense», ma per i complimenti tradizionalmente rivolti al vincitore delle elezioni sarebbe ancora troppo presto

«Congratulazioni? Solo quando i problemi politici interni saranno risolti»
© EPA/Alexei Nikolsky/Sputnik/Kremlin Pool

«Congratulazioni? Solo quando i problemi politici interni saranno risolti»

© EPA/Alexei Nikolsky/Sputnik/Kremlin Pool

La Russia è pronta a lavorare con il presidente in cui il popolo statunitense ha riposto la sua fiducia, ma «non ci congratuliamo con nessuno per la vittoria elettorale, aspettiamo che si risolvano i loro problemi politici interni». Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa russa non governativa Interfax.

«Rispettiamo entrambi, (Donald) Trump e (Joe) Biden», il presidente repubblicano in carica candidato alla propria rielezione e lo sfidante democratico, che risulta presidente eletto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1