Continua la battaglia negli Stati chiave

USA 2020

A una settimana dall’election day, lo scontro tra Trump e Biden si fa sempre più duro - In queste ore il primo cercherà di convincere gli elettori di Wisconsin, Michigan e Nebraska, il secondo si recherà invece in Georgia

Continua la battaglia negli Stati chiave
AP/Patrick Semansky

Continua la battaglia negli Stati chiave

AP/Patrick Semansky

È battaglia negli stati chiave per la vittoria finale delle presidenziali americane.

A una settimana dal voto il presidente Donald Trump vola in queste ore in Wisconsin e Michigan, due stati che gli consegnarono la vittoria nel 2016 e dove ora spera di recuperare lo svantaggio nei sondaggi. Trump terrà in giornata anche un comizio in Nebraska. Il candidato democratico sarà invece in Georgia per l’ultimo tentativo di strappare a Trump uno stato tradizionalmente repubblicano ma che i sondaggi danno in bilico.

Voto postale: no della Corte suprema all’estensione di validità in Wisconsin

Con una sentenza che ha diviso i giudici (5 a 3), la corte suprema ha rifiutato di estendere in Wisconsin, uno degli Stati in bilico, la validità del voto postale se le schede dovessero arrivare dopo l’election day. Si tratta di una vittoria per Donald Trump e i repubblicani.

Il massimo organo giudiziario statunitense ha ribaltato la decisione di una corte statale secondo la quale i voti per corrispondenza dovevano essere contati se ricevuti sino a sei giorni dopo le elezioni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1