Croazia, confermata la vittoria dei conservatori

politica

Stando agli exit poll diffusi dalle tv l’Unione democratica croata (Hdz) del premier Andrej Plenkovic otterrebbe 62 deputati su 151

Croazia, confermata la vittoria dei conservatori
©AP Photo

Croazia, confermata la vittoria dei conservatori

©AP Photo

Gli exit poll completi delle elezioni politiche in Croazia confermano la netta vittoria dei conservatori del premier uscente Andrej Plenkovic.

Stando a tali dati diffusi dalle tv l’Unione democratica croata (Hdz) del premier Plenkovic otterrebbe 62 deputati (su un totale di 151), tre in più rispetto a quattro anni fa.

La coalizione di centrosinistra, denominata Restart, è ferma a 43 probabili parlamentari, undici in meno rispetto al 2016 e molto al di sotto delle aspettative pre-voto.

Al terzo posto figura un raggruppamento di partitini nazionalisti e sovranisti, guidato dal cantante Miroslav Skoro, che otterrebbe 14 deputati. Il partito Most (destra populista), secondo gli exit poll, avrebbe al Parlamento di Zagabria nove seggi. La somma di queste due forze politiche indica una buona prestazione delle destre, anche se lontano da qualsiasi possibilità di poter dettare la linea politica di un futuro governo.

La grande sorpresa è la ottima prestazione dei Verdi e della sinistra radicale, uniti nella coalizione Mozemo (Possiamo), che otterrebbero 8 deputati. Altri tre parlamentari andrebbero al centro liberale.

Il dato sull’affluenza è fermo al 34% delle 16.30, e si presume che quello finale non supererà il 50%.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1