logo

Il presidente della Oxfam International arrestato in Guatemala

 
13
febbraio
2018
21:10
ats

ROMA - Il presidente di Oxfam International, Juan Alberto Fuentes, è stato arrestato in Guatemala nell'ambito di una maxi operazione anti-corruzione che ha visto anche l'arresto dell'ex presidente Alvaro Colom. Lo riporta la Bbc. Fuentes è stato fermato dalla polizia in quanto ex ministro delle Finanze del Guatemala e il suo arresto non ha nulla a che vedere con lo scandalo degli abusi sessuali che ha travolto l'organizzazione. Sul caso di Fuentes ha parlato il direttore esecutivo di Oxfam International Winnie Byanyima sottolineando che "il presidente è stato del tutto trasparente con il consiglio di amministrazione" dell'ong. "Ci ha assicurato che sta collaborando con gli inquirenti e di non aver trasgredito a nessuna regola né procedura", ha aggiunto Byanyima.

Prossimi Articoli

Chieste le dimissioni dei vertici di Autostrade per l'Italia

Di Maio: "Uno dei più grandi concessionari europei dice che quel ponte era in sicurezza, non ci sono scuse: dovevano fare la manutenzione e non è stata fatta"

Ponte Morandi: sale a 39 il bilancio delle vittime

Genova: cresce ancora il numero dei morti mentre si continuano a cercare i dispersi - In giornata il premier Conte visiterà i feriti

“Applicheremo sensori ai viadotti italiani”

È la promessa del ministro delle infrastrutture e dei trasporti Toninelli dopo il crollo del ponte Morandi a Genova

Edizione del 15 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top