logo

Ungheria: legge per punire le ong che aiutano i profughi

 
14
febbraio
2018
17:48
ats

BUDAPEST - Pene severe per le organizzazioni civili che aiutano i profughi e sanzioni anche per gli aiuti umanitari: è quello che prevede il pacchetto di leggi, presentato oggi al parlamento ungherese, su iniziativa del governo di Viktor Orban. Il piano battezzato "Stop Soros!" è diretto contro le organizzazioni non governative (ong) che forniscono assistenza ai profughi. Le organizzazioni sono finite nel mirino delle autorità ungheresi, in quanto ritenute "agenti stranieri" o "agenti di (George) Soros", imprenditore e attivista ungherese naturalizzato statunitense.

Prossimi Articoli

Flixbus si ribalta in autostrada, 6 feriti gravi

L'incidente è avvenuto sull'A19 nei pressi di Rostock, in Germania - LE FOTO

“La Serie A non si ferma, è più importante CR7”

Polemiche per la decisione di sospendere solo Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa - Il deputato Luca Pastorino: "Quanto vale il dolore? L'esordio di Cristiano Ronaldo è una questione di soldi"

Più di cento morti per le forti piogge in India

Tragico il bilancio delle vittime delle inondazioni dovute alle piogge monsoniche che da giorni stanno colpendo lo Stato del Kerala

Edizione del 17 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top