logo

50 anni fa il massacro di My Lai, pagina nera del Vietnam

 
13
marzo
2018
20:46
ats

NEW YORK - Sono passati 50 anni dal massacro di My Lai (o Son My), durante la guerra del Vietnam, quando l'esercito statunitense uccise circa 350 civili inermi. Il massacro di My Lai è avvenuto il 16 marzo 1968, quando i soldati della Compagnia C dell'esercito Usa guidati dal sottotenente William Casey furono incaricati di sradicare i Vietcong nella provincia di Quang Ngai, e uccisero 347 civili inermi, principalmente vecchi, donne, bambini e anche neonati.

Prossimi Articoli

Transessualità: “Non è più una malattia mentale”

L'Organizzazione mondiale della sanità la rimuove dalla lista dei disordini psichici - ONU: "Classificarla come tale può essere stigmatizzante"

“Soluzioni sui migranti o salta Schengen”

Lo ha detto il premier italiano Giuseppe Conte a Berlino, dove è stato ricevuto dalla cancelliera tedesca Angela Merkel

Foto del giorno

Gli scatti più belli della settimana scelti dalla redazione web

Edizione del 19 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top