logo

Armenia: in migliaia in piazza contro la nomina del premier Sargsyan

 
16
aprile
2018
14:13
ats

MOSCA - Nel centro di Yerevan, capitale dell'Armenia, sono in corso scontri fra manifestanti e le forze dell'ordine. Lo riporta Interfax. Le proteste sono scoppiate in seguito alla presentazione della candidatura dell'ex presidente Serj Sargsyan alla carica di primo ministro, che dovrà essere scelto domani dal Parlamento. Figura chiave, poiché in seguito a una riforma costituzionale, il potere verrà concentrato nelle mani del premier. In strada vi sarebbero "alcune migliaia di persone". Sargsyan è stato già premier dell'Armenia, dal 2007 al 2008, e poi ne è divenuto il presidente, in carica sino al 9 aprile 2018.

Prossimi Articoli

Israele aiuta la fuga di 800 "Caschi bianchi" siriani

Centinaia di membri della difesa civile siriana hanno potuto raggiungere la Giordania grazie all'aiuto dell'esercito israeliano

“Le condizioni di Marchionne sono peggiorate”

Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha comunicato che le condizioni di salute dell'italo-canadese sono "peggiorate in maniera significativa" - Oltre a FCA, anche Ferrari cambia presidente e CEO

Ferrari cambia, è giallo sulle condizioni di Marchionne

Oggi si riuniscono d'urgenza i CdA di Ferrari e Fiat Chrysler Automobiles - La sua ultima apparizione pubblica, prima di subire un delicato intervento chirurgico a Zurigo, risale al 26 giugno

Edizione del 22 luglio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top