logo

Siria: missili occidentali inesplosi portati a Mosca

 
19
aprile
2018
18:21
ats

MOSCA - Due missili da crociera di precisione "inesplosi" lanciati dalla coalizione internazionale in Siria la scorsa settimana sono stati recuperati e portati in Russia. Lo conferma una fonte militare a Interfax.

Gli specialisti russi ora "studieranno i missili" e le analisi serviranno a "migliorare le difese aeree" della Russia. Indiscrezioni sul ritrovamento dei missili circolavano da giorni ma sinora non avevano avuto conferma, per quanto ufficiosa.

Prossimi Articoli

Riad ammette, Khashoggi ucciso nel consolato

Di fronte alle richieste pressanti della comunità internazionale arriva la conferma della morte del giornalista - Diciotto persone finite in manette

Foto del giorno

Gli scatti più belli selezionati dalla redazione.

“Ciò di cui il mondo arabo ha più bisogno è la libertà di espressione”

Con questo titolo, che suona quasi come un testamento spirituale, il Washington Post pubblica oggi l'ultimo editoriale di Jamal Khashoggi

Edizione del 21 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top