logo

New York fa causa a Trump e ai suo tre figli maggiori

 
14
giugno
2018
18:07
ats

NEW YORK - New York fa causa al presidente degli Usa Donald Trump e ai tre figli maggiori con l'accusa di "azioni illegali" da parte dell'ente benefico di famiglia. Lo riporta il Washington Post. A depositare la denuncia è stata la procuratrice generale dello Stato Barbara Underwood. Il presidente statunitense, insieme ai figli Donald jr, Eric e Ivanka, avrebbe ripetutamente fatto un uso improprio dei soldi della organizzazione, come saldare alcuni creditori delle aziende di famiglia, fare lavori in uno dei "Trump golf club" e organizzare eventi per la campagna 2016.

Prossimi Articoli

Sedici pagine di nomi: tutti morti per arrivare da noi

Il Guardian ha pubblicato la lista dei 34.361 profughi deceduti in 25 anni nel tentativo di raggiungere l'Europa

Canada, lo spinello ricreativo è legale

IL SONDAGGIO - Sì del Parlamento al Cannabis Act - "Era troppo facile per i criminali trarre profitto dal mercato della marijuana, ora ci sono regole" ha detto il premier Trudeau

Foto del giorno

Gli scatti più belli della settimana scelti dalla redazione web

Edizione del 21 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top