logo

Tenta di derubare una escape room ma rimane intrappolato e chiama la polizia

La disavventura di un ladro negli Stati Uniti - Non trovando la via di fuga è stato costretto a chiedere aiuto alle forze dell'ordine

Zocchetti
 
11
luglio
2018
14:08
Red. Online

WASHINGTON - Gettonatissime per feste di addio al celibato o nubilato, le escape room (ossia quelle stanze da gioco in cui i partecipanti devono trovare una via d'uscita attraverso enigmi e indovinelli) potrebbero sembrare fonte di un lauto bottino per un ladro. Ed è quello che deve aver pensato il protagonista di una notizia apparsa sul giornale "The Columbian", che non ha però considerato le possibili conseguenze.

Un quarantenne ha fatto irruzione in una escape room di Washington, ma una volta entrato, come prevede il gioco, alcune serrature della stanza si sono bloccate. Per poter riaprire la porta il ladro ha dovuto cimentarsi nella risoluzione degli enigmi previsti ma non riuscendoci ha finito per chiamare i soccorsi per farsi liberare. Ma libero non è tornato, perché una volta fuori dalla escape room, il 40.enne è stato arrestato.

Prossimi Articoli

Un attacco terroristico approfittando dei gilet gialli

I quattro uomini sono stati fermati: avrebbero pianificato l'attentato per sabato scorso, mentre la polizia francese era impegnata con proteste e blocchi stradali

Deraglia un treno vicino a Barcellona: un morto

Si tratta di un convoglio composto da sei vagoni principalmente utilizzato da pendolari: l'incidente è avvenuto nella zona di Vacarisses

Allarme vulcano in Guatemala: 4'000 evacuati

Gli abitanti dei villaggi a ridosso del Volcàn de Fuego hanno lasciato le loro case - Nel cielo si è innalzata una colonna di fumo di 7 mila metri

Edizione del 20 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top