logo

Fungo velenoso nel piatto, morti moglie e marito

Una famiglia romana mangia un'insalata con l'Amanita Falloide: 6 intossicati, la figlia della coppia deceduta sottoposta a trapianto di fegato

wikimedia
 
14
settembre
2018
10:21
Red.Online

ROMA - Un pranzo a base di funghi letale per una coppia di Rocca di Papa (Roma). Moglie e marito, di 70 e 78 anni, sono infatti morti mercoledì scorso dopo 4 giorni di agonia per aver mangiato la velenosissima Amanita Falloide, finita nel cestino del 78.enne durante una gita nei boschi della zona. La coppia è deceduta al Policlinico Gemelli per "un'insufficienza multiorgano acuta". Il piatto tossico, un'insalata di funghi, è stato servito anche ad altri componenti della famiglia: oltre ai due morti, quattro persone, tra cui una ragazza di 16 anni, sono rimaste intossicate e sono tutte ricoverate in ospedale. La figlia 47.enne della coppia deceduta è stata sottoposta a un trapianto di fegato d'urgenza all'Umberto I. Secondo la stampa locale i quattro pazienti versano in gravi condizioni. 

Prossimi Articoli

Roma sprofonda, Bolzano è la città dove si vive meglio

Nella top 3 anche Trento e Belluno - La Capitale italiana perde 18 posizioni rispetto al 2017

“Per ora il sottomarino resta dov'è”

La giudice federale intende principalmente "conservare l'integrità della prova" - I familiari chiedono di recuperare i corpi dei loro cari

Trump in California: “Devastazione totale”

Il presidente statunitense è arrivato in visita nella zone colpite dagli incendi - Si aggrava ancora il bilancio delle vittime, oltre mille dispersi

Edizione del 19 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top