logo

Manovra finanziaria: Di Maio, tagli a editoria e a costi della politica

 
10
ottobre
2018
23:31
ats

ROMA - Nel corso del vertice con i ministri M5S Luigi Di Maio, a quanto si apprende, ha chiesto con forza di inserire nella manovra il progressivo azzeramento dei finanziamenti pubblici ai giornali e il taglio dei costi alla politica eliminando il più possibile gli sprechi esistenti: auto blu e voli di Stato in primis. "Sono le nostre battaglie ed è ciò che abbiamo promesso agli italiani", ha sottolineato Di Maio.

Prossimi Articoli

Gendarmi francesi scaricano migranti in Italia

Il ministro Matteo Salvini su tutte le furie: "Ci usano come un campo profughi" - Parigi esprime rammarico: "Un errore, gli agenti non conoscevano bene il posto"

Le mangiò il cuore e un polmone bevendo vino, condannato

Dodici anni di carcere e trattamento psichiatrico coatto per l'uomo che, in Siberia, massacrò con 129 coltellate la compagna dopo un litigio

È morto Paul Allen, co-fondatore di Microsoft

L'informatico è deceduto all'età di 65 anni in seguito a complicazioni per un linfoma non Hodgkin