logo

È morto Paul Allen, co-fondatore di Microsoft

L'informatico è deceduto all'età di 65 anni in seguito a complicazioni per un linfoma non Hodgkin

wikipedia
 
16
ottobre
2018
00:23
ats

NEW YORK - Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft insieme a Bill Gates, è morto all'età di 65 anni. Lo comunica Vulcan, la società che gestisce le sue varie attività, anche quelle filantropiche.

Allen è morto nelle ultime ore a Seattle in seguito a complicazioni per un linfoma non Hodgkin, lo stesso tipo di cancro che aveva sconfitto nove anni fa.

''Anche se per molti Paul Allen era un uomo della tecnologia e un filantropo, per noi era il nostro amato fratello e un amico eccezionale. Aveva sempre tempo per la sua famiglia e i suoi amici. In questo momento di dolore, siamo profondamente grati per le attenzioni che ci ha dimostrato ogni giorno'' afferma la sorella Jody.

Prossimi Articoli

“Per ora il sottomarino resta dov'è”

La giudice federale intende principalmente "conservare l'integrità della prova" - I familiari chiedono di recuperare i corpi dei loro cari

Trump in California: “Devastazione totale”

Il presidente statunitense è arrivato in visita nella zone colpite dagli incendi - Si aggrava ancora il bilancio delle vittime, oltre mille dispersi

Il Governo tira dritto nonostante le proteste dei “gilet gialli”

Parigi conferma l'entrata in vigore della tassa sul carburante, mentre sale ancora il numero dei feriti - Macron precipita nei sondaggi

Edizione del 18 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top